mercoledì 30 luglio 2008

E bon

Bon. Amo questo modo di dire, Ormai l'ho adottato e lo dirò sempre, dovunque min porterà questa merda di vita. rende l'idea, non trovate? Bon. E vafancul'! Chiedo scusa in anticipo per i refusi. Ho bevuto un bel po'. E iòl tacco 12 sarà anche il miglior amico della donna, ma non sulla strada per Giancarlo. No. Ho salutato (quasi) tutti gli amici. Mi hanno regalato 3 libri su torino, o ambietnati a torino, tanto per non farmi sentire troppo la nostalgia (??!), e anche una palla con la neve con dentro la mole, e anche una cartolina con il toro che porta fortuna se gli acciacchi le palle, che io gliele ho acciaccate tante di quelle volte che come minimo dovrei aver vibnto al superenalotto, e invece... ma comunque. Sono tornata a casa con le scarpe in mano, che non è da me, però minchia, il tacco 12... ma tanto avevo uno smalto nero che i miei complessi di avre i piedi brutti mi sono un po' passati perché lo smalto nero è molto rock'n'roll e andare in giro per la città a piedi nudi fa molto Sienna Miller, che poi avevo un vestitino grigio taglio impero coi leggings sotto che faceva moooolto sienna miller, quindi. (ma come michia facevano Baudelaire e i suoi compari a scrivere capolavori sotto assenzio? Io sono sotto vino e sto scrivendo un sacco di cazzate. Credo.)
Per dire che.
Niente.
Domani parto.
E il video di addio non poteva mancare, certo che no.
Dunque.
Per l'occasione ne ho scelto uno che si, ovviamente sono loro, però, tanto per variare, in duetto, con un altro gruppo very sabaudo, e il motivo per cui ho scelto questo video è very nostalgico: io c'ero, quando l'hanno girato.
Si. Correva l'anno... boh... 2004? E io mi sedetti su una panchina a fare finta di leggere, che noi holdeniani siamo gente d'intelletto, mica groupie da quattro denari. Il video fu girato in quel di Piazza Castello, che è come dire il cuore di Torino. Anche se io sono più tipo da Piazza Vittorio (ah, l'abitudine dei torinesi di chiamare vie e piazze col solo nome di battesimo: Piazza Vittorio, Corso Vittorio, Corso Mmassimo... ma Massimo chi? Tutti cugini loro), Piazza Carlina, oh che bella Piazza Carlina, Piazza Emanuele Filiberto, Oh oui, che petit Paris! Comunque. Piazza Castello il centro centrissimo di Torino.
Eccola. E poi bon, basta co 'sta Torino.

19 commenti:

Antonella ha detto...

In effetti si, basta co' 'sta Torino... sembri Carrie Bradshow quando fa la stucchevole con Manhattan.
E basta.

Baol ha detto...

Beh, dovunque ti porterà la vita, fatti sentire eh! Come dicono gli inglesi: don't be a stranger!

Quanto alle palle del toro, non so se porta fortuna, se un toro incazzato e dolorante viene a bussare a casa tua inizia a preoccuparti

Romins ha detto...

A presto!

Anonimo ha detto...

prima di andare in stazione, che è sulla strada: fermati all'inizio di piazza Carlo Felice - ingresso da via roma sulla sinistra - c'è la libreria Dante Alighieri - che è anche sede della casa editrice Fogola - e prendi "La valigia del mago" di Renzo Rossetti - storia ambientata a torino fra la Mole e Palazzo Nuovo - ma si chiama ancora così??

PS ...comunque non avrei potuto presenziare ;)

LoStudente

NonnoInutile ha detto...

Urge foto dei piedi, che saranno sicuramente fntastici.
Bon!

Anonimo ha detto...

Bevuto? non mi era parso...
Mazza che scollatura pero!!
FabryTheKid

Dea Walker ha detto...

Buon viaggio, amica.

Grilloz ha detto...

Effettivamente lo stile ricorda un po' Baudelaire...

a presto

loretta62 ha detto...

Ieri sera eri bellissima e secondo me i leggings era superflui.
Buon viaggio

PaolaClara ha detto...

Eh si una vera diva ieri sera, un tasso alcoolico che si poteva quasi toccare!

undulant ha detto...

bon stuzzica l'appetito e la fantasia!

LB ha detto...

@Antonella: Embè, sono o no la Carrie dei poveri?

@Baol: E io sempre qua sto!

@Romins: al 27 settembre! :)

@Lost: Mannaggia, adesso me lo dici? Vabbè, a settembre...

@Nonno: mmmh... no. Meglio la scollatura, te l'ho detto. Lo dice anche Fabry

@Fabry: Infatti, diglielo tu che ero lucida e sobria!

@Dea: Grazie!

@Grilloz: Il prossimo libro lo scrivo tutto sotto alcolenza!

@Loretta: Gambe troppo biachicce, sparavano col grigio! :)

@Paola: Eh bè, con tutti gli autografi che ho fatto mi sono stressata.

@Undulant: :D

Hiraeth ha detto...

Buon viaggio, e buon percorso e buon treno per dire ;) e non ti preoccupare che sotto alcool non scrivi mica delle cazzate, in vinum veritas...sono convinta che i miei post migliori io li abbia scritti sotto effetto alcoolico...
e se qualche volta ti senti sola e vuoi delirare, magari ci si becca su msn (vedi mia mail nel blog e con quella mi trovi)
Un abbraccio cara!

mr.zugo ha detto...

LB alias Rosibindi alias ... Felice che Torino non sia stata così disprezzata (^_^) Seppur fugacemente sono felice di averti incontrata e conosciuta... ma come domandasti ieri sera "ci rivediamo?" rispondo allo stesso modo "certamente si!" non foss'altro che quando mi hai fatto la domanda qualcosa mi ha dato la sensazione che ci saremmo certaemente rivisti. (^_^) Lieto ;-D di essere passato per la tua strada! Baciottoli sorridenti da mr.zugo

LB ha detto...

@hiraeth: Ti aggiungo immantinente ai contatti! :)

@mr zugo: ci rivedremo, ci rivedremo...

archanto ha detto...

Altro che Carrie, col tacco 12 in mano eri stratosferica!!!!!

Archanto

Anonimo ha detto...

bon, io a questo punto, farei una battuta delle mie.
non mi viene.
però con questo post, a parte le lacrime che ci hai strappato, hai dimostrato che i poeti maledetti forse prima scrivevano e dopo si facevano d'assenzio e questo dava loro un bel pò di autostima.

bon, io piazza carlina devo ancora capire quale è.

bon voyage,
ales

LB ha detto...

@Archanto: Stratosferica non so, di sicuro più alta io scalza che lei con le Manolo! :)

@Aleee!!! Ma come qual è! La nostra piazza! La Lutéce!

Anonimo ha detto...

e di corso Regina Margherita: che tutti chiamiamo corsoregina... sì, siam decisamente monarchici!
;)

LoStudente