venerdì 24 ottobre 2008

Perplessità

Sono molto indecisa se andare a Roma, domani.

E poi mi domando: una bambina che piange e urla disperata, ma disperata veramente, perché vuole la mamma, e quando la mamma arriva smette di colpo e sorride e saltella, ma proprio di colpo, senza transizione, così, bum, tipo quei bambolotti anni 80 con due facce una che ride e una che piange, ma è normale? Secondo me no.

A proposito di scuola: mi è piaciuta molto la conferenza stampa del nano e della Rottermeier, l'inizio soprattutto, con lui che dice: "sono qui con la valigia in mano perché l'ottimo ministro Gelmini mi ha chiesto di intervenire per difendere il suo decreto dalle illazioni della sinistra facinorosa". Una bambina che chiede al papà di difenderla, in pratica. Meraviglioso.

On air, a proposito di papà

3 commenti:

Paola ha detto...

Quale sinistra?

Anonimo ha detto...

sei andata a Roma? speriamo di sì che io approvo approvo - vedi sms di compleanno eh eh :-) - di questa bambina già mi parlavi il pomeriggio torinese pre concerto, in qualita di maestra però puoi suggerire una controllatina psichiatrica.... tanto normale non è!
cieluzza

LB ha detto...

@paola: ma quella facinorosa, che domande!

@cieluzza: alla fine niente roma, ci vado codesto we.