mercoledì 20 giugno 2007

The pen is on the table

leggete questa parola: "Hewson". Sinceramente: anche se non spiccate un inglese oxfordiano, vi sembra complicato intuirne la pronuncia? Sarò facilona, ma richiamando alla mente nozioni da prima media: H - Gli inglesi la tengono un po' più in considerazione di quanto facciamo noi. E: si pronuncia I. W: come la U. S, O e N, non dissimili da come le pronunciamo noi. Hewson...si pronuncerà mica Iuson?
La domanda è: perché questa tipa qua sopra fa una tale manfrina "mi hanno assicurato che si pronuncia così", come se la parola in questione fosse Supercalifragilistichespiralidoso
in lingua elfica?

p.s. non siete obbligati a rispondere, è che stamattina mi sono svegliata troppo presto, e io quando mi sveglio presto mi faccio tante domande.

5 commenti:

NonnoInutile ha detto...

Grazia television?! Sta arrivando l'apocalisse! Comunque, bando alle ciancie, il tuo libro sarà mica che lo vendono solo on-line? L'ho cercato da Feltrinelli e non c'era?
Perchè? Uai (why)? Per questo, questo e quest'altro motivo!

LB ha detto...

Nonno, che emozione, l'hai cercato??!! Ehm...se l'avessi trovato mi sarei emozionata ancora di più...no, non si vende solo on-line...ho capito, devo protestare con chi di dovere! Sarà fatto!

man0lo ha detto...

miiiiiiiii, la moglie di Bono. Bono=Dio

LB ha detto...

ManOlo, in effetti confesso: la domanda vera era "perché lei che non sa nemmeno pronunciarne il cognome si e io no?"

man0lo ha detto...

non lo so. però mi sembra la versione evoluta di manuela arcuri.