giovedì 21 giugno 2007

B&B (Bookcrossing e Balconi)

Oggi ho trovato un libro alla fermata dell'autobus. Oh che bello, un libro bookcrossingato, ho pensato, vediamo che cos'è, e già mi pregustavo un succoso romanzone (era voluminoso) da spolparmi sul balcone (proprio ieri parlavo con mia sorella di quanto è libidinoso passare le mattinate estive a leggere sul balcone -e siccome al momento siamo entrambe sfornite di tipologia di balcone che permetta di dedicarsi a tale operazione garantendo adeguata privacy ed esposizione al sole, ci siamo ripromesse che appena ci riuniremo per le vacanze nella casa natia, trascorreremo una mattinata sul balcone a leggere!), insomma, prendo il libro...un volume dell'enciclopedia universale! No dico, si può fare bookcrossing con un volume dell'enciclopedia universale? Beh, visto che la mia cultura è già abbastanza enciclopedica, nella mia somma magnanimità l'ho lasciato dov'era, magari a qualcuno torna utile.

4 commenti:

casalinga precaria ha detto...

in effetti. vivi nell'unica città di italia in cui tale volume è ancora in voga.

(anche se, da lontano, spero che non sia bookcrossing, ma riciclo della carta)

NonnoInutile ha detto...

Tranquilla che lo trovo, noi anziani siamo lenti ma inarrestabili! Eilà complimenti per la modestia...dove l'hai lasciato?

man0lo ha detto...

minchia, ecco dove l'avevo lasciato.

LB ha detto...

CP, credo che ne facciano anche delle riedizioni!

Nonno, ma io sono molto modesta! ;)

ManOlodopo di me è arrivata una vecchiarella che l'avrà apprezzato sicuramente, tranquillo!