giovedì 5 giugno 2008

Mi girano, mi girano, continuano a girare!

Perché sono stufa di dovermi sempre giustificare.
Me veramente mi devo giustificare perché nella vita non voglio accontentarmi?
Perché penso che a 30 anni è presto per pensare che "ormai è andata così"?
Perché penso che lasciarsi vivere sia una cosa senza senso?
Perché voglio cominciare a raccogliere dopo aver tanto seminato?
Perché va bene, pensa alla salute (e credetemi, lo so che cosa significa non averla, la salute. Lo so bene), ma se ho la salute e basta non è che sono proprio felice?
Perché a me i discorsi sulla bellezza delle piccole cose mi sembrano solenni stronzate?
Perché mi viene da mandarvi a quel paese quando mi dite che le cose importanti nella vita sono altre? Altre da cosa? Altre dal non poter essere quello per cui perdo ore di sonno e diottrie? Altre dal non dare un bacio vero da non so più quanto? Definitemi "altre".

6 commenti:

Cosmo S. ha detto...

In questo momento per me la cosa piu' importante e' far ritorno nel paesello di montagna che, chissa' perche', non mi e' mai apparso tanto bello....paese mio che stai sulla collinaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! Cosmo S.

Baol ha detto...

Falle girare amica mia, falle girare!

NonnoInutile ha detto...

Il whiskey, la griglia, i biscotti ripieni, il tabacco, le camiciole hawaiane, la bici, la mamma e infine...il tuo BLOG!!!

Sejo ha detto...

:)

LB ha detto...

@Cosmo: t'adda trovà lo sceicco!

@Baol: e per forza, tanto anche se volessi, non si fermano, girano girano girano!

@nonno: a parte la bici, concordo!

@sejo: ...

Anonimo ha detto...

Anche a me girano continuamente e mensilmente... quando c'è la luna piena! Quindi tutta colpa della luna! Arty