martedì 24 luglio 2007

Diamoci un taglio

PRIMA
Parrucchiere: "Allora, LB, che ci facciamo con tutti questi capelli?"
LB: "Taglia, ma non troppo, ho faticato tanto per farli crescere!"
P: "Due dita?"
LB: "Perfetto!"

DOPO
LB: "Scusa, JeanJaques, forse sono confusa dall'essermi svegliata alle 8 dopo essere andata a dormire alle 5 con una ventina di shottini da addio al nubilato in circolo, ma mi pareva di averti sentito dire "2 dita"..."
P: "Infatti!"
LB: "Ah, scusa! Intendevi 2 dita per il lungo...di un pianista alto 2 metri!"

1 commenti:

casalinga precaria ha detto...

noooooooo. vabbè, con quel taglio avrai dato un talio anche ad altre doppie punte.

(ma non puoi leggere ammaniti! cioè, il tuo è masochismo letterario!)