mercoledì 5 marzo 2008

Mission impossible (?)

Estragone: Siamo contenti. (Silenzio.) E che facciamo, ora che siamo contenti?
Vladimiro: Aspettiamo Godot.
Estragone: Già, è vero.


04/03/08 h 20:00
LB: Senti amico EnteroVirus, è stato bello passare questa giornata con te. Mi sento leggera, pulita dentro e bella fuori, però fra un paio d'ore uscirei, non è che tu te ne staresti qua tranquillo a guardare House?
EV: Non ci penso nemmeno. Voglio venire con te. Prima però mi porti a fare un altro giro in quella bella stanzetta tutta tempestata di ceramica?
LB: Che sia l'ultima. Abbi pazienza, un'altra sera usciamo insieme, stasera però ho un impegno. Sono cinque anni che aspetto questo momento.
EV: Addirittura?
LB: Eh già. Il mio nuovo amico Famoso Criptico Musicale ha promesso di presentarmi il Magico Cantante col Cappellino.
EV: E vabbè, che sarà mai! Dai, restiamo qui in tenera intimità sotto la copertina a guardare House!
LB: No, tu non capisci. Sono cinque anni che vivo nella città natale del Magico Cantante col Cappellino, e non avevo mai conosciuto nessuno engagé abbastanza da presentarmelo. Ma adesso ho stretto amicizia con il Famoso Criptico Musicale, e lui ha detto che se stasera presenzierò al duettante dj-set nel Locale Arcifighetto me lo presenterà. Mi dispiace devo andare, il mio posto è là.
EV: ok, ma io vengo con te.
LB: No! Nel Locale Arcifighetto c'è la turca!
EV: Embè? Fai tanto la progressista, poi mi discrimini il servizio perché alla turca? Vergogna.
LB: Hai vinto, vieni con me. Cosa non si fa per il Magico Cantante col Cappellino.

h. 23:30
LB: Amico Criptico, ma a che ora arriva il tuo amico Magico Cantante?
AC: Mah. Dovevamo iniziare il duettante set alle 23:30...

h. 00:30
LB: Amico Criptico, ma a che ora arriva il tuo amico Magico Cantante?
AC: Eh, i Magici Cantanti si fanno sempre un po' attendere.

h. 01:30
LB: Amico Criptico, ma a che ora arriva il tuo amico Magico Cantante?
AC: Pazienta, LB, pazienta, arriverà.

Infatti...
h. 02:30
AC: Oh, ecco il mio amico Magico Cantante!
LB: Dove? Dove? Come stanno i miei capelli? Mi si è sbavato il trucco? Spero di non vomitargli sulle scarpe. Dov'è, dov'è?
AC: Lì, in consolle. Dev'essere emerso dalla sua Magica Botola. Scusa lo raggiungo, il dovere mi chiama.
LB: ...

h. 03:40
Amica V: LB, ho un po' sonno...
LB: In verità anch'io. L'amico EnteroVirus invece sta ballando alla grande.
Amica V: credi che la Grande Missione preveda l'attendere il termine del duettante set, calcolato approssimativamente intorno alle ore 06:00?
LB: Temo di si.
Amica V: Dimmi LB, considereresti un imperdonabile torto alla nostra amicizia un mio eventuale cedimento al richiamo del piumone?
LB: Più che altro considererei un imperdonabile torto al mio benessere interiore una mia reiterata resistenza al richiamo del cesso.
Amica V: Ci smezziamo un taxi?
LB: (Annuisce sofferente)
Fine.

5 commenti:

alessandra ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Alabama ha detto...

Ma che fai, mi cadi sulle basi?? Ti FIDI del criptico musicale????? Nononono, errore imperdonabile...

PS ehm, ma non ho capito chi era... mi e' venuto in mente solo Samuel in quanto torinese-dj-fighetto ma cappelli... uhmmmm...

Alabama ha detto...

AH.
No, non sono un'idiota (?) è che in ufficio il video non si vedeva. Proprio... bianco. Buco.
Ehm.
Ovvio, Samuel. Beh avevo indovinato tiè!!

Alabama

LB ha detto...

Alabama, il cappellino non ti sovveniva perché non sei usa frequentare Torino e i suoi luoghi di avvistamento del cappellino con il cantante sotto!

Baol ha detto...

Il cantante col cappellino è l'unico del gruppo di cui mi manca l'autografo perchè a fine concerto lui deve fare il figo alla "do un bacio solo ad una e basta", tanto lo sappiamo che il cappellino è perchè sei spelato cocco e l'autografo me lo potevi pure fare visto che eravamo sì e no 20 persone...



...è il gruppo di cui ho visto più concerti, se la batte con Vinicio :D