mercoledì 12 dicembre 2007

So this is Christmas...

Cominciano ad apparire in tutti i blog che sono solita visitare post dedicati al natale, di solito scritti in forma di lettera a Babbo Natale o di osservazioni sulle pubblicità natalizie. Insomma, pare che si debba fare un post natalizio. Va bene, facciamolo. Per l'occasione, non scriverò la lettera a Santa Klaus (quella la scrivo a penna e poi la spedisco in Lapponia), ma vi confesserò una cosa di me che sanno in pochi (e forse un motivo ci sarà): io amo...io amo...scusate ma è un po' difficile...io amo le puntate natalizie dei telefilm. Ebbene si. Avete presente, no? Quelle tutte uguali, che secondo me c'è un'unica sceneggiatura che gira dal 1960 di studios in studios, così che in tutti i telefilm, dalla Signora in giallo a Dawson's Creek a Star Trek, succede la stessa cosa: il cattivo della situazione se ne sta tutto solo a rimuginare su quanto fa schifo il natale con tutto il suo corredo di finti buoni sentimenti e marmellata di lamponi, quando gli appare un angelo che lo porta in gita prima in un ipotetico futuro in cui le sue malefatte causano danni irreparabili e disgrazie a catena e tutti sono tristissimi, poi nella casa di una famiglia felice che scarta i regali inzuppando pancakes nella marmellata di mirtilli, allora il cattivo si redime e l'episodio si chiude con tutto il cast del telefilm riunito intorno a una grande tavola imbandita.
Ecco, io ogni volta che vedo un episodio di questi vado in brodo di giuggiole. La verità: se la notte non dormo contando le ore che mancano a febbraio, quando inizierà la quarta serie di Lost, non è perché devo sapere chi c'è nella...e chi sta arrivando con...e se Ben...e Walt...no. Il motivo è che, fatti due conti, pare che durante la quarta serie ci sarà il natale, e io non vedo l'ora di spaparanzarmi davanti a Losties e Others che cessano le ostilità per sedersi tutti insieme a mangiare panettone Dharma, con Jack e Sawyer che finalmente si giurano amore eterno, Ben che cucina coniglio ripieno, pacchi regalo pieni di mascara per tutti...basta, mi sto eccitando.
Buon Natale.

9 commenti:

Phoebes ha detto...

La prima volta che lo vidi fu nella versione Disney. Lo ricordo perfino ne In viaggio nel tempo e Santabarbara. Proprio oggi l'ho beccato su Saranno famosi. Concordo: l'episodio di Natale è meraviglioso! ;)

LaMile ha detto...

fantastico:-)
da Dickens in poi nulla è cambiato!

kabalino ha detto...

chi è questo qui con la faccia da droga*o e la camicia sgualcita? Io non riesco ancora a comprendere il potere di Lost sulle donne...lo vedo che c'è ma non ne capisco la natura...

LB ha detto...

@Phoebes: Santa Barbara!!!!! quanti ricordi!!!

@lamile: Eh già, perché in fondo La vita è meravigliosa! :)

@Kabalino: guarda, sulle altre donne non lo so, ma su di me come poteva non avere un effetto-eroina? Già di mio sono soggetta a dipendenze gravi da telefilm, poi questi bastardi mi mettono davanti una sequela infinita di cliffhanger, citazioni letterarie come se piovesse, questioni filosofiche, Sawyer...

Anonimo ha detto...

Soprattutto SAWYER.... Francesca

Baol ha detto...

Hai ragione...le puntate natalizie vanno a braccetto con quella horror e quella ambientata (tramite sogno) nel passato...

Ciaooooooo

LB ha detto...

@Francesca: Eh si, diciamolo!

@Baol: è vero, anche quella horror non manca mai! La migliore secondo me è La cricca di Dawson meets La strega di Blair!

Alabama ha detto...

Sì, vabbè, e la puntata di HALLOWEEN???
I Simpson insegnano.

shymay ha detto...

:) lol! anche io sto aspettando la quarta stagione di lost, ma non avevo pensato che di mezzo ci sarebbe stato il natale, ecco ora lo aspetto per un motivo in più

--
shymay